TECNICAMENTE: PRESENTATO IL PROGETTO DEI NOSTRI ALLIEVI DEL PACINOTTI A LUCCA

Manuel Retico (3AMA), Mattia Cusin (4CMA), Laura Pieroni, Giovanni Baccega e Kevin Daddi (4AMA) hanno partecipato alla tappa lucchese della nona edizione di TecnicaMente, organizzata da Adecco il 31 maggio scorso.

Accompagnati dai docenti Brancoli, Sabbatini, Maltinti, Galigani e Natalini, i nostri allievi hanno presentato il loro progetto relativo alla Coltivazione idroponica 4.0.

Alla tappa di Lucca del percorso “TecnicaMente”, il progetto sostenibile esposto dai nostri allievi del Pacinotti ha riscosso un grande successo e ha contribuito a mettere in contatto i nostri giovani con il mondo delle aziende.

È questo, infatti, uno degli scopi di Adecco, la società che ha progettato e realizzato “TecnicaMente”, ossia quello di favorire l’incontro tra domanda e offerta, creando un momento di confronto tra gli studenti e le aziende del territorio interessate a incontrare e inserire giovani di talento. Inoltre, “TecnicaMente”, ha messo a disposizione dei partecipanti tutti gli strumenti utili perché i ragazzi, terminate le scuole superiori, possano essere pronti ad affrontare il mondo del lavoro, esprimendo al meglio il proprio talento.

Con lo scopo di sviluppare e valorizzare il capitale umano, Adecco ha ideato questa gara a livello nazionale che ha coinvolto 60 Istituti superiori di estrazione tecnica, 1200 studenti e 400 imprese in tutta Italia: la tappa lucchese del 31 maggio, oltre ai nostri studenti, ha visto protagonisti gli allievi dell’Istituto professionale Giovanni Giorgi e dell’ITI Fermi.

Durante la gara, gli studenti si sono interfacciati con le imprese del territorio e hanno preso parte alla realizzazione di progetti innovativi, che sono poi stati valutati dai referenti aziendali. Oltre alla gara, i nostri ragazzi hanno avuto l’opportunità partecipare a sessioni di coaching dedicate per prepararsi ad affrontare il mondo del lavoro.

Il prof. Tiziano Nincheri, Dirigente Scolastico del nostro Istituto, si congratula con gli allievi che hanno presentato con competenza e professionalità il loro progetto innovativo, ringrazia i docenti che li hanno accompagnati in questo percorso e la società Adecco, per aver offerto alle nostre studentesse e ai nostri studenti un momento importante di dialogo con le aziende del territorio.