Il CAI di Pescia accompagna i nostri allievi alla scoperta della Valleriana

Lo scorso sabato 7 maggio, gli alunni della classe 3ASC hanno svolto un percorso trekking alla scoperta della Valleriana. Con le docenti Anna Lazzerini, Emilia Marcori e Lucrezia Ambrogini, gli studenti e le studentesse hanno camminato dietro gli esperti passi degli accompagnatori del CAI di Pescia Gianfranco Fucci e Massimo Ciccolini.
Lo stesso percorso era stato effettuato il sabato precedente dagli alunni della classe 1BL accompagnati dalle docenti Samuela Guglielmi, Lucrezia Calabretta e Alessia Amendolia, sotto la guida di Renzo Di Vita.
Durante l’escursione è stata posta particolare attenzione alle particolarità storiche, geomorfologiche e botaniche della zona attraversata, anche utilizzando mappe del territorio. Il percorso dei nostri allievi è iniziato in località Ponte di San Quirico, in prossimità di un vecchio Mulino (Mulino Monti) ormai in disuso. Attraversato il ponte gli studenti sono saliti lungo la mulattiera, attualmente individuata dal sentiero CAI n.63, apprezzando la bellezza del nostro territorio e della Natura grazie a panorami che si aprono sulla Valleriana, e che mostrano la caratteristica conformazione della Valle.
Giunti a San Quirico, una delle dieci castella della Valleriana, gli allievi hanno potuto apprezzare la storica cerchia muraria che cinge la parte meridionale del paese in tutta la sua imponenza. Dopo una breve visita del paese e del suo caratteristico assetto urbano, il gruppo è salito poi nella parte alta del paese, per imboccare una via vicinale che attraversa una bella selva di castagni, costeggiando un piccolo rio. Giunti poi sulla strada provinciale, in prossimità di una costruzione che in epoca granducale era sede di una Dogana, gli studenti, le docenti e le guide hanno proseguito fino alla Pieve di Castelvecchio, che hanno visitato e ammirato, grazie ad una guida locale.
Oltre ai panorami incantevoli, i nostri allievi hanno potuto ammirare i campi dedicati alla produzione del rinomato Fagiolo di Sorana, che ha ottenuto Il marchio IGP e che sta contribuendo a risollevare l’economia produttiva della valle.
Il nostro Dirigente Scolastico, prof. Tiziano Nincheri, ringrazia tutte le docenti accompagnatrici e gli accompagnatori del CAI che con la loro esperienza e la loro competenza hanno saputo svelare ai nostri studenti lo splendido territorio che ospita il nostro Istituto.