Ultima modifica: 29 Giugno 2019
I.S.I.S. Sismondi-Pacinotti - Lic. Berlinghieri - Ist. Tecn. Ferrari > News > Studenti del Sismondi–Pacinotti in partenza per la “Summer School”: una settimana al rifugio “Uso di sotto”

Studenti del Sismondi–Pacinotti in partenza per la “Summer School”: una settimana al rifugio “Uso di sotto”

“Pacinotti Summer School” è un’esperienza che nasce dalla volontà di proporre agli studenti delle classi prime e seconde dell’Istituto Sismondi-Pacinotti la possibilità di partecipare ad un centro estivo di una settimana organizzato dalla scuola nella splendida cornice della montagna pesciatina.

La struttura che dal 24 giugno ospiterà gli studenti e i docenti del Sismondi-Pacinotti è il rifugio “Uso di sotto”, situato a 850 mt di altitudine nelle vicinanze dell’abitato di San Quirico e circondato da una maestosa foresta di castagni secolari.

Questo nuovo e originale progetto del Sismondi-Pacinotti risponde al bisogno – molto forte nel tessuto sociale del nostro territorio – di offrire agli studenti e alle loro famiglie delle opportunità educative e di socializzazione durante il corso delle lunghe vacanze estive, e di creare un’alternativa ai pericoli rappresentati dalla strada e dalla solitudine del “branco”.

L’idea principale dei docenti che hanno proposto l’iniziativa, Pietro Galigani, Silvia Orlandini, Alessandro Maltinti e Annachiara Magni, insieme con la vicepreside Cristina Brancoli, è che la scuola debba farsi carico di valicare i limiti dell’orario e del calendario scolastici, al fine di accompagnare i ragazzi in un percorso di vita autentico anche al di fuori dei confini della classe.

Incoraggiare i sogni, le passioni e la scoperta di nuovi mondi nei cuori e nelle menti dei nostri studenti deve essere l’obiettivo di una scuola capace di far fronte ai nuovi disagi della civiltà contemporanea, sempre più complessa e priva di punti di riferimento per le generazioni più giovani. Tale strada viene peraltro indicata e incoraggiata da tutte le Linee guida Nazionali e dalle recenti riforme della scuola, nonchè promossa in ambito pedagogico ed educativo come strumento per favorire il benessere degli studenti ed evitare la dispersione scolastica.

L’idea del progetto “Pacinotti Summer School”, inoltre, fa seguito alla richiesta giunta dalle famiglie di offrire agli studenti l’opportunità di svolgere attività di recupero didattico integrative durante l’estate, in vista degli esami di riparazione di settembre.

Nel corso della settimana che va dal 24 al 30 giugno i giovani studenti saranno seguiti da quattro docenti che risiederanno e pernotteranno in maniera continuativa nella struttura e da un gruppo di professori che verranno a trascorrere giornate o periodi di tempo più brevi al rifugio.

Il programma delle attività prevederà esperienze a contatto con la natura, trekking, attività sportive, di socializzazione, di studio, di gioco e quelle relative alla condivisione degli spazi (pulire, cucinare, gestire la struttura).

Molti insegnanti del Sismondi-Pacinotti hanno già messo a disposizione le loro competenze e la loro passione per proporre attività specifiche e moduli didattici dedicati. Il dirigente scolastico Maria Rosa Capelli e i docenti che hanno promosso l’iniziativa sono certi che questo progetto coinvolgerà l’intera comunità scolastica per diventare, a partire dal prossimo anno, una componente essenziale del modo di fare e pensare la Scuola del Sismondi-Pacinotti. Sarà così possibile proporre la straordinaria esperienza della “Summer School” ad una platea ancora più ampia di studenti.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi