Ultima modifica: 10 Maggio 2021
I.S.I.S. Sismondi-Pacinotti - Lic. Berlinghieri - Ist. Tecn. Ferrari > News > CONCLUSO IL PROGETTO “SO-STARE A SCUOLA

CONCLUSO IL PROGETTO “SO-STARE A SCUOLA

Per gli alunni delle classi 1ASC, 1BSC, 1AOB, 1BOB, 1AMA, 2ASC, 2BSC, 2AOB, 2ASS e 2DMA si è da poco concluso il progetto “SO-STARE A SCUOLA”.

Coordinato dalle Dottoresse Emanuela Nesci e Elena Masi, esperte in gestione e mediazione dei conflitti e nella comunicazione empatica, il progetto ha visto i nostri allievi lavorare sulla comunicazione empatica e sulla gestione del proprio bisogno di sicurezza emotiva, che viene fornita da “un ambiente costruito sul supporto, sull’attenzione, sulla considerazione, sull’accettazione, sull’incoraggiamento e sulla comprensione”.

Come diceva Maria Montessori, infatti, “stabilire una pace duratura è la funzione dell’educazione”, ed ecco che la Commissione di Educazione alla Salute del nostro Istituto ha progettato questo percorso basato sull’importanza delle relazioni nelle quali le esigenze degli studenti e quelle degli insegnanti vengano rispettate, fino alla capacità di trovare insieme soluzioni pacifiche e ben accolte per la prevenzione o la soluzione dei conflitti.

I nostri studenti hanno partecipato con interesse ai percorsi laboratoriali in modalità online, e hanno focalizzato la loro attenzione su varie tematiche, legate dal fil rouge della consapevolezza dei propri sentimenti e dei propri bisogni e della comunicazione basata sull’empatia.

Ai docenti che hanno dato la disponibilità a far partecipare gli studenti, alla prof.ssa Creati e a tutta la Commissione di Educazione alla Salute del nostro Istituto e alle Dottoresse Emanuela Nesci e Elena Masi, va il ringraziamento del nostro Dirigente Scolastico Prof. Tiziano Nincheri per questa interessante opportunità di formazione sulla comunicazione e sull’empatia.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi